domenica 25 maggio 2014

Frittelle di fiori d'acacia

Con la metà dei fiori che avanzava dal liquore ho deciso di fare le frittelle...Non ho voluto fare i fiori fritti stile tempura perchè non mi piace.
Così ho usato la ricetta base per le frittelle di carnevale, ma questa volta ci ho aggiungot i fiori di acacia....troppo buone!
Pensare ai fiori mi fa collegare direttamente con lo zucchero!

Quindi...ecco qui x 4 persone:
  • 50 g di fiori di acacia
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero + quello per spolverizzare le frittelle
  • 8 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • un pizzico di sale
  • mezzo bicchiere di latte
  • olio per friggere


Frullate insieme le uova, lo zucchero, la farina, il latte, il lievito e sale.
Aggiugnete poi a mano i fiori sgranati.
Portate a temperatura l'olio per friggere.
Fate scivolare nella friggitrice mezzi cucchiai di impasto, io mettevo 4 frittelle per volta.
Giratele a metà cottura e poi scolatele e asciugatele in carta assorbente. Spolverizzate di zucchero e servite.

Buonissime per merenda!

1 commento: