sabato 24 maggio 2014

La pausa e i fiori

Mi sono presa una pausa dal blog, non avevo più voglia dis crivere e mi sembrava di fare le cose perchè "dovevo"...sono tornata a casa e ho lasciato la Francia, ora sono con mia sorella e tutti i giorni è sveglia all'alba per avere per prima il bagno, accendi il bollitore, metti il tè nel filtro, 2 fette biscottate con la marmellata di mamma, corsa in reparto, pranzo o sul tetto dell'ospedale o a casa (perchè il tempo è brutto), lezioni noise, ma amici stupendi, palestra fino alle 8, messaggio di mia sorella "dove sei?", "sto uscendo ora! Oggi sono distrutta! Prepari cena?", Cena guardando DMAX e ridendo come delle sceme, poi mia sorella va a dormire e io inizio a studiare.
Non c'è molto spazio per la cucina!

Eppure nelle ultime 2 settimane ho ripreso un po' di amore per il forno: Ho preparato la lemon meringue pie, dei brownies con una nuova ricetta piena di burro, ho iniziato a coltivare i miei germogli di alfa alfa e a mangiarli in insalata, ho innauguarato i nuovi stampini per muffin e ho iniziato a lavorare con dei bellissimi fiori di acacia.
E' proprio per l'acacia che ho ricominciato a scrivere!
Hanno un profumo buonissimo! Inisieme ai fiori d'arancio mi fanno pensare alle caramelle....vorrei nuotare in un mare di caramelle a questo gusto!!
La ricetta che vorrei mostrarvi è un work in progress, nel senso che inizio a scriverla oggi, ma poi la aggiornerò a mano a mano che si sviluppa...avete già capito di cosa si tratta? si, liquore di acacia.
Ho fatto le mie ricerce su internet e alla fine ho fatto una macedonia di link...sinceramente non so neppure da dove venga questa qui, ma la vorrei comunque condividere:

  • 50 g di fiori di acacia
  • 125 g di zucchero semolato
  • 0,25 l di alcool
  • 0,25 l d'acqua
  • 1 cucchiaino abbondate di miele di acacia (è opzionale, serve solo per esartare il gusto fiorito)
Pulite i fiori me metteteli a strati in un grosso vaso a chiusura ermetica (io ho usato il più grande vaso per marmellate che ho trovato in casa) alternandoli con lo zucchero.
Chiudete e lasciate così per 48h.
Ora aspettiamo! Ci aggiorniamo lunedì pomeriggio!




2 commenti: