venerdì 30 agosto 2013

Tarte tatin di pesche: come salutare l'estate che se ne va


Oggi ho impacchettato tutte le mie belle cose, le ho riposte con cautela negli scatoloni, ho avvolta nella carta di gionali vecchi i bicchieri...ho cercate quel set di posate che avevo in più e che chissa dove l'avevo messo...ho scelto quali foto portare e quali lasciare (ovviamente quella del mio ragazzo, di mia sorella e dei miei amici)...ho ritrovato il mio maglione con il collo alto preferito e i guantini tanto odiati perchè mi escono sempre...Mi aspettavo quasi di sentire di sottofondo la canzone di Ligabue HO MESSO VIA con tutta la tristezza che porta e invece (fortunatamente oserei dire) NO =)

Sono contenta di andare avanti anche perchè l'estate sta finendo e l'autunno porta aria di cambiamento!
Però ci vuole un saluto speciale a questa estate: una canzone degli ABBA e una torta di pesche!


Ora che la canzone c'è non resta che parlare della torta di pesche, che ne dite?

E' una tarte tatin, una torta cotta e poi capovolta...una vera delizia!


Pulite le pesche e tagliatele a spicchi.
Prendete una teglia e distribuitevi sulla superficie alcuni fiocchi di burro, poi abbondante zucchero.
Disponete poi a raggiera le pescheMi sarebbe piaciuto fare una torta un po più spessa, ma la casa offriva solo queste 4 pesche XD
Coprite con la pasta brisè e schiacciate bene i bordi affinchè sia ben aderente al fondo.
Infornate per 20 minuti a 180°C su un ripiano abbastanza basso.
Quando è pronta giratela in un piatto.
Essendo le pesche più succose delle mele (che sono il frutto tipico della tarte tatin) faranno un po di liquido che lascia la pasta più morbida, ma rende anche più difficile girare la torta in modo pulito senza che sul piatto finiscano delle goccine di succo (infatti basta guardare le mie foto)

Servire fredda o tiepida con una pallina di gelato!

E ora la quote del giorno:



15 commenti:

  1. Bella , e succulenta , una pallina di gelato all' amaretto sbriciolato ?
    Esagero , ma ci starebbe bene!
    Ciao , Vivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivi! Guarda, ci ho pensato anche io, ma avevo solo l'altro gelato...Sigh! Però sarebbe stato goduriosissimo!

      Elimina
  2. Buonaaaa....io continuo a trovare pesche belle succose, per cui per me l'estate prosegue :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Con il nome che mi sono dato, non posso che farti i complimenti :)

    RispondiElimina
  4. buona,golosa, saporita, ma che languorino, un fettina?

    RispondiElimina
  5. Me encanta se ve muy rico quiero una rebanada grande,saludos y abrazos

    RispondiElimina
  6. Una tarte magnificamente deliziosa!
    Ricetta salvata.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah XD Grazie!!! BUON FINE SETTIMANA ^^

      Elimina
  7. da leccarsi i baffi ...bella bella e sicuramente buona

    RispondiElimina