sabato 23 novembre 2013

Mele alla Normanna




Scusate se negli ultimi giorni sono stata poco presente, sono stata prima poco bene (grazie a sto freddo mi sono beccata un bella influenza), poi sono andata a Grenoble e solo oggi sono tornata!
Ho aggiornato la lista dei partecipanti al contest autunnale (potete consultare tutte le ricette qui) e ho deciso che verso metà dicembre creerò un pdf con tutte le ricette che hanno partecipato perché sono tutte troppo belle!
Ma veniamo al vero tema del post: le mele alla normanna.
Chi mi conosce sa che con questo freddo non posso sopravvivere se non ho:
a. un tè caldo tra le mani
b. una copertina (meglio ancora di quelle con le maniche)
c. delle mele cotte


Tanto per variare un po’ dalle mie solite ricette di mele ho deciso di usare il libro di Ginette Mathiot e sono uscite fuori queste buonissime mele che non hanno nulla da invidiare alle mele della tarte delle sorelle Tatin!!!
Ho fatto queste mele al mio ragazzo e sono Mr. Mela e Cannella APPROVED, quindi non potete non farle!

INGREDIENTI:
        3 mele
        45 g di zucchero
        100 ml di crème fraiche (panna acida)
        Burro (una noce per la teglia)
        4 spezie (cannella, noce moscata, chiodi di garofano e zenzero)


Iniziamo con il pulire le mele, dovete togliere i semi e il picciolo.
Prendete una teglia da forno e imburratela leggermente.
Io ho imburrato solo sotto le mele.
Disponete poi le metà mele con la parte bombata verso l’alto.
Spolverizzate di zucchero e il mix di spezie (circa 1 cucchiaino).
Per lo zucchero io mi sono trovata bene con questo quantitativo, è meno rispetto a quello consigliato nella ricetta originale, ma fate con vi sembra meglio!
Infornate a 180°C per 20 minuti.
Aprite il barattolo di crème fraiche e aiutandovi con un cucchiaio ricoprire le mele con la panna.
Fate cuocere ancora 5 minuti e servire subito.
Bon appetit!

12 commenti:

  1. Anche io ho una passione per le mele e le pere cotte... così non le ho mai assaggiate e scalpito già dalla voglia di provarle! Bravi i normanni e brava tu!!

    RispondiElimina
  2. E' proprio il piatto di una domenica autunnale! Che bontà!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! ^^
      Con questo tempo ci stanno proprio!! =)

      Elimina
  3. Che avanti questi Normanni!
    Mica per niente hanno fatto dei capolavori nel nostro su, oltre un miillennio fa.
    E lasciato anche gene biondissimo :) Ottime mele!
    Un abbraccio Leo

    RispondiElimina
  4. mele e panna acida?? Anvedi sti normanni....

    RispondiElimina
  5. Wow!!! Adoro la frutta cotta la forno e soprattutto le mele...queste sono davvero golose!! Da provare!! Camilla dolci creazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Camilla! Con sto freddo la frutta al forno proprio è fantastica!!!

      Elimina
  6. amo le mele questa mi è nuova, grazie per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci mancherebbe Paola! Grazie a te!

      Elimina