martedì 4 giugno 2013

La colazione di Gordon Ramsay




Chi di voi non ha mai cercato dei video di cucina su youtube? Io sono iscritta  a un milione di canali sulla cucina straniera, uno di questi fa una raccolta di video di vari chef famosi…credo che i video originali siano stati messi in onda da emittenti televisive, quindi puntate un po’ sul genere “cotto e mangiato”.
Ho visto che di recente è uscito un video di Gordon Ramsay sulla colazione.


Adesso vorrei aprire una piccola parentesi su Gardon Ramsay: La prima volta che ho visto un suo video ho pensato “sto qui è proprio maleducato e si crede un dio in terra”, effettivamente proprio un santo non è, però con il tempo ho iniziato a apprezzare il suo umorismo e le strigliate che faceva ai partecipanti alla trasmissione cucine da incubo.
Ho aperto questo video incriminato e una volta passati i canonici 5 minuti ho chiuso la finestra e ho pensato che fosse un modo un po’ pretenzioso per fare una colazione.
Però ho anche pensato che se lui è uno degli chef più rinomati del mondo forse un motivo c’è…quindi gli ho dato una chance e ho provato a cucinare secondo la sua ricetta.
Ho escluso alcune cose tipo i funghi che proprio non mi ispirano per colazione, ma pomodoro e uova ci stanno. =)
Non avendo la crème fraiche sono andata di panna acida, non ho mai capito se sono la stessa cosa o meno. Comunque il risultato è stato…FANTASTICO!
Non dico che tutti i giorni mi sparo 2 uova, pomodoro e pane per colazione, ma sono sicuramente un buonissimo modo per iniziare la giornata!
Fidatevi, sono semplici e buonissimi! Dovete provarli! 

Ingredienti per 1:

  • 2 uova
  • Mezzo cucchiaio di panna acida
  • 10 g di burro
  • Un rametto di pomodorini a grappolo
  • Olio
  • Sale e pepe
  • Una fetta di pane


Iniziamo con i pomodorini: Mettete un filo d’olio in una padella, mettete sul fuoco e quando è ben caldo aggiungete i pomodorini ancora attaccati al rametto, salate e pepate e lasciate cuocere.


Intanto mettete a tostare la fetta di pane.
Prendete un pentolino un po’ più grande del normale pentolino per fare il latte al mattino. Apriteci dentro le uova e aggiungeteci il burro.
Ora i movimenti sono importantissimi: Iniziate a mettere sul fuoco questa pentola e mescolate con una spatola (legno o silicone), quindi sì, solo ora dovete sbattere un po’ le uova.
Dovete tenere la pentola un po’ sul fuoco e poi la togliete e la mettete da parte. SEMPRE mescolando con la spatola. Dovete mettere e togliere dal fuoco le uova 2-3 volte finchè la consistenza non è cremosa.


L’ultima volta che togliete la pentola dal fuoco dovete salare e pepare, poi aggiungete il mezzo cucchiaio di panna e mescolate affinchè sia proprio cremosa.
Gordon Ramsay mette anche un trito di erba cipollina, io non ce l’avevo quindi non l’ho messa, ma voi fate pure =)
Ora bisogna comporre il piatto: pomodorini a lato (sempre attaccati al rametto), dall’altra il pane tostato con sopra le uova sbattute.


Colazione del campione pronta!

11 commenti:

  1. x colazione proprio non ce la farei...ma x pranzo o cena la vedo una bellissima ricetta alternativa :-D
    Grazie
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, assolutamente! Io ci ho fatto una specie di bruch =)

      Elimina
  2. io adoro Ramsey...quando lo vedo cucinare è uno dei pochissimi che mi fa venire voglia di emularlo altro che buffoni ai fornelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, adesso con la moda del cucinare si trova un po' di tutto in televisione...sta a noi scegliere bene cosa guardare! =)

      Elimina
  3. io ho avuto la fortuna di mangiare in un suo ristorante in Toscana, a Castel Monastero.
    Ho mangiato davvero bene...ma queste uova a colazione ahimè non c'erano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono invidiosissimaaaaaaaaaaaa!!! A Londra io e dei miei amici abbiamo QUASI mangiato in un ristorante di Jamie Oliver ^^

      Elimina
  4. A colazione non ci riuscirei, ma a cena sì! buonoooo :)

    RispondiElimina
  5. Hehehehhe decisamente Gordon è un furbo ma è anche molto bravo. Da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta le voglio provare con un mix al peperoncino con le 7 spezie...ho già fame XD

      Elimina
  6. ciao, se passi da me c'è un premio per te

    RispondiElimina